Giovedì, 12 Novembre 2020 18:01

Mojito...alla Pacini

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Mojito... alla Pacini

Protagonista indiscusso delle calde serate estive, il Mojito arriva da Cuba per far parte ormai della cultura festaiola di tutti i paesi.

Le sue orgini sono piuttosto controverse: viene fatto risalire al XVI secolo, quando il pirata inglese Sir Francis Drakene preparò una versione con rhum non invecchiato e una specie di menta locale chiamata hierbabuena.

Nell’era moderna, il Mojto venne proposto soprattutto al Bodeguita del Medio, un bar ristorante dell’Avana, a Cuba, famoso per i suoi avventori celebri, tra i quali Pablo Neruda, Salvador Allende ed Ernest Hemingway.

Quest’ultimo, con la sua celebre frase “My mojito in La Bodeguita, My daiquiri in El Floridita” (frase scritta e conservata nel locale) ha definitivamente sancito la fama della bevanda anche oltre i confini di Cuba!

Ma potevamo “accontentarci” e proporvi la versione classica?

Certo che no!

Ecco quindi la ricetta del Mojto alla Pacini, preparato con la nostra Sambuca! Cheers 

 

difficolta  Facile

 

   10 min

 

 

INGREDIENTI

3 cl. di Sambuca Pacini

1/2 Lime

Acqua naturale

Foglioline di menta fresca Ghiaccio tritato 

PREPARAZIONE

Tagliate a cubetti il lime e pestatelo delicatamente con le foglie di menta.

In un bicchiere da cocktail, versate il ghiaccio (se possibile tritato) e unite la Sambuca Pacini.

Unite infine l’acqua naturale e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto. 

Guarnite con una fettina di lime sul bicchiere e qualche ciuffetto di menta. 

 

Letto 532 volte Ultima modifica il Giovedì, 12 Novembre 2020 18:25

Articoli correlati (da tag)

Articoli recenti